Breaking news

Sei in:

Audizione del ministro Lorenzin sulla sostenibilità del Ssn alla Affari sociali della Camera. La settimana in Parlamento

Audizione del ministro della Salute Beatrice Lorenzin alla commissione Affari sociali della Camera mercoledì (alle ore 20) nell’ambito dell’indagine conoscitiva «La sfida della tutela della salute tra nuove esigenze del sistema sanitario e obiettivi di finanza pubblica», subito dopo cioè la presentazione della legge di stabilità 2014 (prevista in Consiglio dei ministri martedì 15 ottobre).

Poi, mercoledì e giovedì è all’ordine del giorno della commssione l’esame delle Pdl su «Disposizioni in materia di responsabilità professionale del personale sanitario» (seguito esame C. 262Fucci e C. 1324 Calabrò – rel. Vargiu).

Sempre giovedì (alle 9) scade il termine per la presentazione di emendamenti al nuovo testo unificato, appena messo a punto, delle proposte di legge C. 263 Fucci, C. 843 Piazzoni e C. 858 Miotto, su «Modifica all’articolo 31 del DL n. 207/2008, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n. 14, concernente l’indennizzo in favore delle persone affette da sindrome da talidomide».

Ecco l’unico articolo del nuovo testo unificato:

ART. 1.

1. Il comma 1-bis dell’articolo 31 del decreto-legge 30 dicembre 2008, n.?207, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2009, n.?14, è sostituito dal seguente:

«1-bis. L’indennizzo di cui all’articolo 2, comma 363, della legge 24 dicembre 2007, n.?244, si intende riconosciuto ai soggetti affetti da sindrome da talidomide nelle forme dell’amelia, dell’emimelia, della focomelia e della macromelia nati negli anni dal 1957 al 1966».

2. Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, con proprio regolamento, il Ministro della salute apporta le necessarie modifiche, facendo salvi gli indennizzi già erogati e le procedure in corso, al regolamento di cui al decreto del Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali 2 ottobre 2009, n.?163.

In commissione Cultura è previsto per tutta la settimana l’esame del decreto istruzione, con lagraduatoria unica degli specializzandi, il Dl 104/2013 su «misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca» (C. 1574 Governo), su cui questa settimana ha dato il suo parere consultivo la commssione Affati sociali. Il decreto legge scade il 10 novembre.

In commissione Igiene e Sanità del Senato, invece, sono previste per tutta la settimana una serie di audizioni: Società Italiana di Medicina

e Sanità Penitenziaria (SIMSPE) e Società Italiana di Psichiatria (SIP) in materia di OPG e Sanità Penitenziaria; Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) su recenti provvedimenti a tutela della salute pubblica; Asl Caserta e Asl Napoli 3 nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’inquinamento ambientale.

All’ordine del giorno anche l’esame degli atti preparatori alla legislazione comunitaria e giovedì in comitato ristretto i Ddl sulle medicine non convenzionali.

$1·         Le convocazioni della commissioni Affari sociali della Camera

$1·         Le convocazioni della commissione Igiene e Sanità del Senato

$1·         I provvedimenti sanitari all’esame del Parlamento

$1·         I decreti all’esame del Parlamento

Il Sole 24 Ore sanità – 12 ottobre 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top