Breaking news

Sei in:

Influenza aviaria ad alta patogenicità, da Minsalute e Regione proroga delle misure di biosicurezza e riduzione rischio al 30 giugno

Con una nota del 27 aprile la Direzione Generale della Sanità Animale ha prorogato fino al 30 giugno prossimo le misure di riduzione del rischio e di biosicurezza contenute nel Dispositivo Dirigenziale  n. 4122 del 19 febbraio 2018. Nella nota ai Servizi veterinari regionali anche l’invito alle Regioni più esposte a comunicare al Minsalute le aree ad elevato rischio individuate all’interno del proprio territorio. In data 2 maggio la nota dell’Unità Veterinaria della Regione Veneto con le indicazioni dettagliate

Come si ricorderà il dispositivo ministeriale del 19 febbraio ha stabilito misure di riduzione del rischio e di biosicurezza rafforzate nonché sistemi di individuazione precoce dei rischi di trasmissione al pollame, attraverso i volatili selvatici, dei virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità sul territorio nazionale. La sua proroga è motivata dalla situazione epidemiologica europea, dove sono state confermate ulteriori positività a virus influenzali ad alta patogenicità H5N6 nei selvatici e nella popolazione domestica.

Nota Minsalute Aviaria proroga al 30 giugno misure di biosicurezza e riduzione del rischio

Nota Regione Veneto del 02/05/2018 prot. n. 160884 – Influenza Aviaria ad alta patogenicità H5N8: proroga misure di controllo ed eradicazione per contenere la diffusione dell’Influenza Aviaria

2 maggio 2018

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top