Breaking news

Sei in:

Aviaria H5N8 Hpai, positività in un allevamento rurale di Castelfranco Veneto, ulteriore focolaio in un allevamento di boiler del bresciano

In data 23 novembre il Centro di Referenza Nazionale per l’influenza aviaria ha rilevato una positività per virus influenzale tipo A sottotipo H5N8, ad alta patogenicità, in un piccolo allevamento rurale multispecie (circa una settantina di volatili, tra anatre, oche, polli e ovaiole) sito nel Comune di Castelfranco Veneto (TV).

In data 22 novembre, l’IZSLER ha identificato una nuova positività per un virus influenzale tipo A sottotipo H5 in un allevamento di broiler in provincia di Brescia (Lombardia). La positività è stata confermata a seguito dei test virologici eseguiti sui volatili destinati all’invio al macello. In prossimità del focolaio, è presente un altro allevamento di broiler. I due allevamenti costituiscono un’unica unità epidemiologica, che ospitava un totale di 60.000 volatili al momento della conferma. Tutte le misure di controllo ed eradicazione sono state applicate all’intera unità epidemiologica.

In data 23 novembre, il virus è stato caratterizzato dal Centro di Referenza Nazionale per l’Influenza Aviaria (CRN) come virus influenzale sottotipo H5N8 ad alta patogenicità. Ulteriori informazioni verranno comunicate appena disponibili.

Focolai in Italia | PDF (Ultimo aggiornamento: 23/11/2017)

Mappa focolai | PDF (Ultimo aggiornamento: 22/11/2017)

24 novembre 2017

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top