Breaking news

Sei in:

Aviaria, la relazione annuale di EFSA Presentati i risultati delle attività di sorveglianza basate sia su indagini sierologiche per monitorare la circolazione nel pollame che sia sul rilevamento in uccelli selvatici

La sorveglianza nel pollame e negli uccelli selvatici deve continuare, per monitorare le incursioni dei virus dell’influenza aviaria. Negli Stati EU, ma anche in Islanda, Norvegia, Svizzera e Regno Unito (Irlanda del Nord).

dati pubblicati dall’EFSA e relativi al monitoraggio effettuato nel 2021, sono chiari e non permettono di abbassare la guardia. Complessivamente sono stati campionati 24.290 stabilimenti avicoli (PE), di cui 27 sieropositivi per l’influenza A(H5) e 4 per A(H7) virus. Gli stabilimenti PE sieropositivi sono stati trovati in 10 Stati membri e, come negli anni precedenti, con percentuali più elevate negli stabilimenti di allevamento di uccelli acquatici e oche da riproduzione. Di questi 31 PE sieropositivi, 3 sono risultati positivi alla reazione a catena della polimerasi (PCR) per i virus dell’influenza A(H5): 1 per il virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAIV), 1 per il virus dell’influenza aviaria a bassa patogenicità (LPAIV) e 1 con sconosciuto patogenicità del virus. Inoltre, 16 paesi hanno riportato i risultati dei test PCR di 1.858 PE che non corrispondevano al test di follow-up di un evento sierologico positivo. Sessantacinque di questi PE in 10 Stati membri sono stati trovati positivi per AIV. Oltre al pollame, sono stati campionati 31.382 uccelli selvatici, con 2.314 uccelli selvatici risultati positivi per HPAIV mediante PCR. Ventidue paesi hanno segnalato uccelli selvatici positivi all’HPAIV e la maggior parte dei campioni positivi sono stati identificati come virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) A(H5N8). Inoltre, 328 uccelli selvatici sono risultati positivi per LPAIV dei sottotipi A(H5/H7) e 362 uccelli selvatici sono risultati positivi per AIV di sottotipo non-A(H5/H7).

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top