Breaking news

Sei in:

Aviaria. Misure di riduzione del rischio e biosicurezza negli allevamenti avicoli, la Dgr che inserisce la parte sud della provincia di Verona nelle zone ad alto rischio

Con la  Delibera della Giunta regionale del 27 Novembre 2018 n. 1776, avente come oggetto: Integrazione alla D.G.R. n. 634 dell’11 Maggio 2016 “Influenza aviaria. Misure di prevenzione e controllo in Regione Veneto”, la Regione Veneto ha approvato misure di riduzione del rischio e biosicurezze negli allevamenti avicoli inserendo il territorio della provincia di Verona situato a sud dell’autostrada A4 tra le zone “ad alto rischio di introduzione e diffusione del virus dell’influenza aviaria” (vedi allegato A)

In questa zona andranno applicate le misure già introdotte altrove dall’11 maggio 2016. Tra queste, in particolare, il divieto di costruzione di nuovi allevamenti di pollame all’aperto (compresa la riconversione di strutture preesistenti ad allevamenti all’aperto); la garanzia da parte degli allevamenti preesistenti che detengono pollame all’aperto (compresi quelli biologici) della possibilità di poter tenere al chiuso i propri animali in caso di necessità legata alla situazione epidemiologica e nei periodi a rischio; il divieto di allevamento promiscuo (nella stessa struttura) di anatidi e di altre specie di pollame.

 

 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top