Breaking news

Sei in:

Chiuso ambulatorio abusivo veterinario Asl e consigliere comunale

Il Comune di Balestrate ha disposto la chiusura dello studio medico veterinario di Giuseppe Ricupati. Il provvedimento segue l’ispezione dei carabinieri di Palermo avvenuta il 2 luglio scorso.

I Nas, Nuclei antisofisticazioni e sanità, hanno appurato che la struttura “non era in possesso della prescritta autorizzazione amministrativa, né risulta essere stata data segnalazione all’Ispettorato regionale veterinario di Palermo”. In sostanza lo studio sito in Balestrate, in via G. Galilei al numero civico 66, sarebbe stato abusivo.

In seguito a questi accertamenti, il responsabile della Direzione di vigilanza della polizia municipale, Cusumano, ha firmato l’ordinanza che dispone l’immediata chiusura della struttura.

Ricupati è stato rieletto al consiglio comunale alle ultime elezioni e risulta dipendente dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo. Il medico, 53 anni, la scorsa legislatura aveva sostenuto la lista Nuova idea che faceva capo a Palazzolo mentre a maggio è stato rieletto in Consiglio nella lista “Progetto Balestrate” a sostegno di Totò Milazzo. Ricupati è dirigente medico presso l’Asp di Palermo e lavora nell’unità operativa di Partinico. Il veterinario si occupa di tutto ciò che concerne ad esempio macelli, laboratori o stabilimenti.

Sicilia online – 19 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top