Breaking news

Sei in:

Contaminazione chimica in fagioli e istamina in acciughe in olio di oliva italiane. Ritirati dal mercato europeo 50 prodotti

Nella settimana n°43 del 2014 le segnalazioni diffuse dal Sistema rapido di allerta europeo per alimenti e mangimi sono state 50 (9 quelle inviate dal Ministero della salute italiano).

L’elenco dei prodotti distribuiti in Italia oggetto di allerta comprende due casi: il primo segnalato dalla Gran Bretagna per il rischio di contaminazione chimica (fosfuro di alluminio impiegato come fumigante) in fagioli marroni di origine sconosciuta per cui è scattato anche il richiamo dai consumatori (leggi approfondimento sul sito dell’Autorità per la sicurezza alimentare irlandese); mercurio in pesce spada congelato (Xiphias gladius) dalla Spagna.

Nella lista delle informative sui prodotti diffusi in Italia che non implicano un intervento urgente troviamo: Listeria monocytogenes in salmone affumicato polacco; rilevate diossine e simil-diossine policlorobifenili in granchio refrigerato dai Paesi Bassi; livello di migrazione globale troppo elevato da coltelli colorati cinesi.

Tra i lotti respinti alle frontiere l’Italia segnala: livello di migrazione globale troppo elevato da set di tappi di bottiglia dalla Cina; residui di pesticidi (clorpirifos) in fagioli bianchi secchi (Phaseolus vulgaris) egiziani; migrazione di formaldeide da ciotole di plastica dalla Cina; migrazione di melammina da piatti in melammina cinesi.

Questa settimana tra le esportazioni italiane in altri Paesi che sono state ritirate dal mercato, la Svizzera segnala la presenza di istamina in acciughe in olio di oliva; la Gran Bretagna segnala rischio di esplosione di bottiglie di prosecco (leggi articolo).

Valeria Nardi – Il Fatto alimentare – 29 ottobre 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top