Breaking news

Sei in:

Covid, Precisazione Iss: il virus è responsabile dell’89% dei decessi delle persone contagiate. Contrarre una infezione come Sars-CoV-2 si traduce in un aumentato rischio di complicanze e di morte

“I rapporti congiunti Istat-Istituto superiore di sanità stilati sulla base dei certificati di morte riportano come il Covid-19 sia la causa direttamente responsabile della morte nell’89% dei decessi di persone positive al test Sars-CoV-2”. Lo precisa l’Iss specificando che il 2,9% dei decessi attribuiti al Covid-19 erroneamente riportata dai media “si riferisce alla percentuale di pazienti deceduti con positività per Sars-CoV-2 che non avevano altre patologie diagnosticate prima dell’infezione”. Per l’Iss “non è inoltre corretto affermare che le patologie riscontrate nei deceduti Sars-CoV-2 positivi avrebbero comunque portato a decesso in tempi brevi”. La concomitanza di più patologie croniche nella stessa persona “costituisce di per sé elemento di fragilità in genere compensato con appropriate terapie: il contrarre una infezione come Sars-CoV-2 si traduce in un aumentato rischio di complicanze e di morte”.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top