Breaking news

Sei in:

Crisi del servizio sanitario pubblico: tra contrazione delle risorse e responsabilità politiche e amministrative

di Alberto Pozzi, vicesegretario Fvm Veneto. Alla base della crisi odierna del servizio sanitario pubblico e della fuga dei medici dagli ospedali non ci sono solo i tagli delle risorse ma anche le criticità gestionali di una governance che ha penalizzato il merito e la competenza a scapito della qualità assistenziale. La capacità di motivare il personale, non solo economicamente, di creare clima organizzativo e senso di appartenenza, di realizzare percorsi di carriera che responsabilizzino i professionisti nella gestione diretta delle attività sono paradigmi fondamentali del management ai quali la politica ha spesso abdicato. Si tratta di ignavia governativa o di una precisa regia politica per smantellare un ormai scomodo servizio sanitario pubblico?

Continua a leggere su Panorama sanità

13 aprile 2018

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top