Breaking news

Sei in:

Equidi e disabilità, fra attività sportiva e interventi assistiti: il 5 novembre a Fiera Cavalli il corso organizzato dall’Ulss 9 con il patrocinio Simevep

Si terrà sabato 5 novembre 2022 nell’ambito della 124^ edizione di Fiera Cavalli a VeronaFiere il corso “Equidi e disabilità, fra attività sportiva e interventi assistiti: ambienti, obiettivi, percorsi” organizzato dai Servizi veterinari del Dipartimento di prevenzione dell’Ulss 9 Scaligera, con il patrocinio della Società italiana di medicina veterinaria preventiva. Il corso, che si svolgerà in Sala Salieri a partire dalle ore 10.00, è gratuito e a numero chiuso per 150 partecipanti.

“Questo incontro formativo – spiega il dottor Stefano Adami, responsabile scientifico del corso e direttore del Servizio di Igiene urbana veterinaria dell’Ulss 9 – vuole cogliere l’opportunità della realizzazione della 124° Fiera Cavalli per raccogliere esperienze, testimonianze, proposte nate dal rapporto che scaturisce fra l’equide ed il soggetto diversamente abile. Lo slogan coniato per questa edizione della Fiera: “Insieme, Vicini” descrive in originale sintesi il rapporto che si crea fra l’animale ed il paziente/utente, attraverso un reciproco coinvolgimento di emozioni e di percezioni. Un contagio emotivo che apre la strada a quella forma di empatia che solo l’animale sa creare, attraverso le sue capacità di adattamento e di riconoscimento delle diversità”.

“Nell’ambito delle Attività assistite con animali –aggiunge – la relazione con l’equide non viene valutata sotto il profilo delle prestazioni, come avviene in zootecnia, ma per i “contributi al cambiamento” che tale attività offre alla persona. L’animale deve essere considerato come alterità, ossia rispettato come soggetto e come diverso, ovvero come “partner, facilitatore di relazione”. Tale relazione deve essere costruita sulla piena consapevolezza delle caratteristiche di specie e di individualità degli animali, così da tradursi in un atto di assunzione di piena responsabilità da parte di quanti la promuovono”. Al centro della mattinata formativa in particolare il ruolo degli Interventi assistiti con gli equidi nei disturbi dello spettro autistico

A portare gli indirizzi di benvenuto il dottor Vincenzo Ugo Santucci, direttore dell’Ufficio VI Ministero della Salute, il dottor Raffaele Grottola, direttore Servizi Socio Sanitari dell’Ulss 9 Scaligera, il dottor Franco Mutinelli, direttore del Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi assistiti con gli animali dell’IZS delle Venezie. Seguiranno le relazioni di Samanta Seganfreddo, biologa-etologa presso il CRN IAA, Leonardo Zoccante, Responsabile del Centro Autismo regionale di Verona, Camilla Siliprandi, medico veterinario esperto in Interventi assistiti con gli animali, Federica Costa, presidente ANTS, Associazione nuovi talenti speciali, Cristina Bosio, presidente Fondazione Cuore Blu – Vivere gli autismi.

Scarica il pieghevole del Corso a Fieracavalli 2022

Scarica la Locandina del Corso a Fieracavalli 2022

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top