Breaking news

Sei in:

Crolla fiducia consumatori, giugno al livello più basso di sempre

A giugno l’indice del clima di fiducia dei consumatori segna un nuovo calo, scendendo all’85,3 dall’86,5 di maggio. Lo rileva l’Istat. Si tratta del livello più basso da gennaio 1996, ovvero dall’inizio delle serie storiche.

Pesa il peggioramento delle attese sull’aumento della disoccupazione e sull’evoluzione dello scenario economico italiano. Il clima economico generale scende in misura marcata, mentre la fiducia personale segna una lieve diminuzione.

I dati diffusi oggi dall’Istat sulla fiducia dei consumatori non possono purtroppo meravigliare, anche se destano grande preoccupazione. Secondo Confesercenti, il calo della fiducia registrato – ai minimi dal 1996, data di inizio delle serie storiche – è il risultato non solo della lunga recessione, ma anche di un’eccessiva pressione fiscale, che ha compresso i consumi, e della visibile assenza di un piano per tornare a crescere.

In questo quadro, diventa ancora più decisivo il vertice di oggi a Roma tra i leader di Italia, Francia, Spagna e Germania: è necessario infatti delineare una politica comune europea orientata alla crescita, per far ripartire le economie del continente e uscire dalla crisi, lanciando così un segnale di fiducia ai cittadini italiani. Che hanno pagato duramente le difficoltà della situazione economica, ma non hanno ancora perso le speranze nelle possibilità dell’Europa: va ricordato infatti che, secondo un sondaggio Confesercenti-SWG, il 58% dei nostri connazionali è convinto che l’euro, anche se con difficoltà, supererà la crisi attuale, mentre addirittura un 11% è ancora più fiducioso e non vede pericoli di sorta. La pattuglia dei pessimisti ad oltranza, invece, è relegata ad appena il 17%. Rischia però di crescere alimentata da incertezze e sentimenti di sfiducia, che vanno invece contrastati con decisioni rapide ed efficaci.

ilsole24ore.com – 22 giugno 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top