Breaking news

Sei in:

Formazione a tutto campo per la protezione civile regionale. La Giunta stanzia 435mila euro

1a1a18_logo_reg_prot_civIn materia di protezione civile, il 2012 sarà caratterizzato in Veneto da un notevole impulso alle iniziative di formazione dei volontari e del personale regionale, attuato attraverso l’applicazione della nuova convenzione con i Vigili del Fuoco sottoscritta a luglio 2011 ed una serie di corsi formativi sostenuti dalla Regione stessa e dalle Province. Allo scopo, su proposta dell’assessore Daniele Stival, la Giunta regionale ha stanziato complessivamente 435 mila euro. «La formazione .- sottolinea Stival – è un aspetto fondamentale, sia per la sicurezza degli operatori che spesso si trovano ad affrontare situazioni che comportano gravi pericoli, sia per dare sempre maggiore efficienza ed incisività agli interventi, nell’interesse dei cittadini colpiti da un evento catastrofico».

«Per questo – aggiunge – ci rivolgeremo a tutte le tipologie, dai vigili del fuoco all’antincendio boschivo». Per quanto riguarda la convenzione con i Vigili del Fuoco, verranno da un lato sviluppati percorsi formativi e dall’altro si perseguirà l’avvio di quanto espressamente previsto riguardo alla possibilità di utilizzare locali messi a disposizione dai Comandi Provinciali dei VVFF a favore del personale regionale che gestisce sale operative multi rischio. “Iniziativa questa – precisa Stival – che va nel senso di una maggiore interoperabilità tra protezione civile regionale e corpo nazionale dei VVFF per creare un sistema d’intervento più coordinato e quindi più efficace”. Una seconda “linea” di formazione verrà attuata dalla stessa Regione e dalle Province e si concentrerà nel 2012 sulla prosecuzione dell’attività formativa avviata negli anni precedenti, integrata da corsi finalizzati ad approfondire le informazioni e migliorare le condizioni di operatività in sicurezza dei volontari nei loro interventi durante le emergenze. I corsi e la loro programmazione saranno affidati al Centro Regionale di Studio e Formazione in Materia di Protezione Civile di Longarone e saranno rivolti a volontari che abbiano già conseguito l’idoneità con il “corso base”; a volontari capo squadra, a dipendenti pubblici che per le loro mansioni abbiano a che fare con il settore, agli “emergency managers” in organico nelle strutture di protezione civile di Regione, Province, Prefetture, Comunità Montane, Consorzi di Bonifica e Comuni, agli operatori ed insegnanti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, ai volontari di protezione civile già con un riconosciuto approccio alla didattica scolastica che siano chiamati a supporto dei docenti nelle fasi applicative che la materia richiede. In forma sperimentale saranno anche avviati dei corsi “on line” per raggiungere simultaneamente un grande numero di partecipanti.

fonte: Regione Veneto – 13 gennaio 2012 

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top