Breaking news

Sei in:

Fornero contro le Iene: «Troupe aggressiva e insistente»

Un incontro con la stampa «rovinato e impedito dall’insistenza e dalla aggressività della troupe di una trasmissione televisiva», le Iene. Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Elsa Fornero, ha dovuto lasciare l’auditorium del ministero della Sanità dove avrebbe dovuto svolgersi la conferenza stampa di presentazione della Conferenza nazionale sull’amianto che si svolgerà da domani a Venezia.

Fornero stigmatizza comportamenti che non hanno a che fare col diritto di cronaca

Lo ha annunciato il ministero del Lavoro in una nota. «Per correttezza nei confronti del ministro Balduzzi e dei giornalisti convocati, il ministro Fornero aveva deciso di rispettare l’appuntamento nonostante questa mattina non fosse in buona salute. Di fronte però alla prevaricazione della troupe televisiva nei confronti dei giornalisti presenti e l’insistenza nel voler porre questioni che nulla avevano a che fare con i temi previsti, il Ministro Fornero ha dovuto lasciare l’auditorium. Non si può che stigmatizzare simili comportamenti che nulla hanno a che fare col diritto di cronaca», si legge nella nota.

La iena Filippo Roma voleva porre domande sulle condizioni di lavoro dei dipendenti Isfol

Il ministro Fornero, appena giunta al ministero della Salute per una conferenza stampa, era stata incalzata con insistenza da un inviato del programma tv “Le iene”, capeggiata da Filippo Roma. Roma ha rincorso e incalzato la Fornero per porgli alcune domande «sulle condizioni di lavoro dei dipendenti dell’Isfol, istituto di ricerca controllato dal ministero del Lavoro», ha riferito Roma. Il ministro, dopo aver avuto un colloquio con Balduzzi, ha preferito abbandonare la conferenza.

ilsole24ore – 22 novembre 2012

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top