Breaking news

Sei in:

Frosinone. Omessa profilassi in allevamenti di bufale, nove veterinari arrestati

Avevano dichiarato di aver eseguito la profilassi contro la tubercolosi, percependo 200mila euro dalla Asl di Frosinone. Ma i controlli medici non erano mai stati eseguiti da parte dei veterinari, che dopo una serie di indagini e verifiche sono stati arrestati

Avevano dichiarato di aver correttamente eseguito la profilassi contro la tubercolosi su diversi allevamenti di bufale, percependo in tutto 200mila euro di emolumenti da parte della Asl di Frosinone. Ma i controlli medici non erano mai stati eseguiti da parte dei veterinari, che dopo una serie di indagini e verifiche sono stati arrestati.

SUPER BUFALA – L’operazione battezzata ‘Super Bufala’ è scattata martedì mattina; i carabinieri di Frosinone e quelli del Nas di Latina, guidati dal capitano Massimo Minicelli, hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Frosinone. Con l’accusa di falso e truffa sono stati eseguiti nove arresti domiciliari a carico di altrettanti medici veterinari della Asl frusinate. L’indagine è partita nel 2011 a seguito della denuncia di un allevatore cui erano stati abbattuti un centinaio di capi, poichè alcuni erano risultati infetti. Responsabilità attribuibile ai veterinari in questione, che avevana falsamente dichiarato di aver invece eseguito la profilassi.

LATTE SOTTO CONTROLLO – Un duro colpo per il settore bufalino della Ciociaria, uno dei più fiorenti nel Lazio: sono molte le zone della provincia, infatti, i cui allevamenti aderiscono al disciplinare di produzione della ben nota ‘mozzarella di bufala campana’. Secondo quanto appreso, i controlli sul latte sono stati comunque eseguiti da parte delle autorità sanitarie, escludendo pertanto che latte e derivati provenienti da capi infetti siano andati in commercio e consumati.

Corriere.it – 4 dicembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top