Breaking news

Sei in:

Governo impugna legge veneta sulla caccia. Stival: ricorriamo

“Ho già attivato l’avvocatura regionale perché predisponga gli atti necessari a ricorrere contro l’impugnativa decisa dal Governo nazionale rispetto alla nostra legge regionale n. 25 del 6 luglio che detta nuove norme per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio”. Lo annuncia l’assessore alla caccia Daniele Stival.

“Si tratta della legge – ricorda Stival – che tra l’altro contiene nuove disposizioni per la realizzazione dei capanni di caccia e degli appostamenti e proprio su questo aspetto si concentra principalmente l’impugnativa del Governo”.

“Pur nel pieno rispetto delle valutazioni che ne farà la Corte Costituzionale – aggiunge Stival – sono convinto che abbiamo buone carte da giocare per difendere una normativa che, a nostro parere, è stata redatta rispettando adeguatamente la legislazione statale”.

“Mi sembra singolare ad esempio – aggiunge Stival – che queste piccole strutture legate all’attività venatoria possano essere assimilate all’installazione di manufatti, case mobili e via dicendo nei campeggi, che sono oggettivamente tutta un’altra cosa. I nostri legali sono comunque all’opera – conclude l’assessore – e contiamo di far valere fino in fondo le nostre ragioni anche per dare tranquillità e certezze ai nostri cacciatori”.A cura dell’Ufficio Stampa della Regione Veneto

8 settembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top