Breaking news

Sei in:

Latte crudo: nuovi rischi dai monitoraggi irlandesi. Si conferma la presenza di patogeni come Listeria e Campylobacter

L’Autorità irlandese per la sicurezza alimentare (FSAI) ha diffuso i risultati di un monitoraggio microbiologico, che conferma la presenza di agenti patogeni nel latte crudo e nei filtri in linea delle apparecchiature di mungitura.

La Listeria monocytogenes e ilCampylobacter sono stati rilevati, rispettivamente, nel 7% e 3% di campioni di latte crudo, mentre nei filtri queste percentuali sono notevolmente superiori: 20% e 22%, rispettivamente, il che suggerisce una contaminazione del latte crudo potenzialmente maggiore. La Salmonella è stata rilevata nell’1% dei filtri e nello 0,5% dei campioni di latte crudo, mentre l’Escherichia coli è stata rilevata nel 6% dei campioni di filtri, con la possibilità, quindi, di contaminare il latte crudo.

Secondo la FSAI, anche se l’igiene degli stabilimenti e la salute degli animali negli allevamenti irlandesi sono molto migliorati negli ultimi anni, le aziende rimangono un serbatoio significativo di agenti patogeni. Anche se si adottano le migliori norme igieniche, è possibile che il latte crudo possa essere contaminato. Per questo, l’Authority irlandese raccomanda nuovamente di vietare il consumo umano di latte crudo e, in mancanza di un provvedimento di questo tipo, di bollire il latte non pastorizzato, in particolare quando viene consumato da neonati, bambini, donne in gravidanza, anziani e persone con il sistema immunitario indebolito o che soffrono di una malattia cronica.

Beniamino Bonardi – Il Fatto alimentare – 5 aprile 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top