Breaking news

Sei in:

Lavoro, fumata nera per primo round. Sindacati: intesa ancora lontana

Nuovo round nella trattativa per la riforma del lavoro, tra ritmi serrati e incontri separati. Si è concluso a palazzo Chigi il tavolo separato fra Governo e sindacati.

I segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, hanno lasciato la sede del governo. Torneranno nel pomeriggio. Proseguono invece i colloqui tra il premier Mario Monti e il ministro Elsa Fornero da una parte e le associazioni datoriali dall’altra. Dalle prime testimonianze emerge che la trattativa è ancora in salita. Il faccia a faccia dovrà essere interrotto intorno alle 13, in quando Monti dovrà incontrare il presidente della Repubblica di Malta George Abela.

Trattativa no stop
Dopo il vertice in notturna su ammortizzatori sociali e contratti, le parti si sono date appuntamento questa mattina a palazzo Chigi. Presente all’incontro anche il presidente del Consiglio, segno che Monti vuole contribuire in prima persona al superamento dell’empasse.

Hanno partecipato al vertice alcuni rappresentanti del Governo (il ministro Fornero, il responsabile per lo Sviluppo Economico Corrado Passera, il viceministro dell’Economia Vittorio Grilli) e i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, la presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e il numero uno di Rete imprese Italia Marco Venturi.

ilsole24ore.com – 20 marzo 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top