Breaking news

Sei in:

L’inflazione crolla all’1,2%, minimi dal 2010. Ad aprile benzina -4%

L’inflazione rallenta ad aprile. Lo rileva l’Istat, sottolineando che «secondo le stime preliminari, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,1% rispetto al mese precedente e dell’1,2% nei confronti di aprile 2012 (era +1,6% a marzo). Si tratta del dato più basso da febbraio 2010.

Il forte rallentamento dell’inflazione ad aprile, il settimo consecutivo, è principalmente imputabile alla frenata dei prezzi dei beni energetici che calano del 2% rispetto a marzo e registrano una diminuzione dello 0,9% su base annua (dal +3,4% di marzo).

Ad aprile il prezzo della benzina diminuisce del 2% congiunturale e del 4% tendenziale (era +1,1% a marzo), il calo più forte da ottobre 2009. Ad aprile è in calo anche il prezzo del gasolio per mezzi di trasporto, del 2,3% su base mensile e del 3,6% su base annua (dal -0,5% del mese precedente).

Tendenza simile si riscontra anche per i prezzi degli altri carburanti che diminuiscono del 2,7% sul mese per effetto del calo dei prezzi del Gpl e mostrano una flessione del 6,8% in termini tendenziali.

Infine il prezzo del gasolio per riscaldamento diminuisce dell’1,4% rispetto al mese precedente e del 3,6% nei confronti di aprile 2012A

Il sole 24 ore – 2 maggio 2013 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top