Breaking news

Sei in:

Assenze Pa. Visite fiscali agli statali tra stretta e flessibilità

Assenze per malattia nella Pa: manovra tra stretta e flessibilità. Il Dl 98 modifica il Dlgs 165/2001 (articolo 55 septies, comma 5).

La stretta: per le assenze nelle giornate precedenti o successive a quelle non lavorative, «il controllo è in ogni caso richiesto sin dal primo giorno». La novità soft: le Pa «dispongono per il controllo sulle assenze per malattia dei dipendenti valutando la condotta complessiva del dipendente e gli oneri connessi all’effettuazione della visita, tenendo conto dell’esigenza di contrastare e prevenire l’assenteismo». Quindi la Pa decide se chiedere o no la visita. In base alla vecchia norma, invece, l’amministrazione disponeva il controllo sulla sussistenza della malattia del dipendente anche nel caso di assenza di un solo giorno, tenuto conto delle esigenze funzionali e organizzative. Simonetta Pasqua, dirigente del ministero per la Pa, conferma: «È stata introdotta una maggiore flessibilità».

Ilsole24ore.com – 8 luglio 2011

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top