Breaking news

Sei in:

Menengite. Sciarrone (Asl12): «Nessun allarme non ci sono pericoli contagio»

VENEZIA. Il direttore del dipartimento di prevenzione dell’Asl 12, Rocco Sciarrone, ha letto subito la mattina alle 7 la mail che lo informava del decesso del bambino tedesco per una meningite fulminante nel campeggio di Cavallino Treporti.

Una struttura molto conosciuta, con 1.200 ospiti, metà dei quali bambini in tenera età. Compresa la situazione molto delicata e l’emergenza, per evitare ogni forma di panico, ha disposto la profilassi prevista in questi casi dai protocolli e le linee guida in materia, interessando anche il settore dell’igiene pubblica. E si è mobilitato anche il dipartimento “parallelo” dell’Asl 10 del Veneto Orientale, diretto dal dottor Luigi Nicolardi, dove è avvenuto il decesso del piccolo in ospedale nella notte di domenica. «Non vi è alcun allarme», dice Sciarrone , «la profilassi è stata completata già nella mattinata di lunedì e la situazione è rimasta sempre sotto controllo nella struttura turistica che è appunto un camping, per la maggior parte all’aria aperta e dove queste forme di malattia non creano problemi ulteriori di contagio. Adesso saranno effettuati tutti gli esami di laboratorio per individuare con estrema precisione il microbo responsabile della morte del bambino».

La Nuova Venezia – 19 giugno 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top