Breaking news

Sei in:

Milano, sequestrato un quintale di alimenti avariati in un ristorante

Nel ristorante, gestito da cinesi, sono state trovate anche cozze sgusciate congelate scadute a giugno 2010. Denunciata la titolare e multata per 2mila euro

Il Giorno – 7 maggio 2011 – Polizia Locale e Asl hanno sequestrato 100 kg di alimenti in un ristorante di viale Monza, gestito da cinesi: carne, verdure e pesce, tra cui anche delle cozze sgusciate congelate scadute a giugno 2010. La titolare, una cinese di 28 anni, è stata denunciata per cattiva conservazione degli alimenti. E multata per 2 mila euro per le diverse violazioni, tra cui le pessime condizioni igieniche”.

Il vicesindaco Riccardo De Corato ha spiegato: “Si tratta della quinta operazione un mese e mezzo solo in esercizi cinesi. Che ha portato al sequestro di oltre 1 tonnellata di alimenti scaduti e avariati. Nell’ultimo anno e mezzo la Polizia Locale ha effettuato ben 182 controlli solo in ristoranti cinesi accertando 325 violazioni sanitarie e amministrative che hanno comportato 9 denunce. Segno che ancora molti orientali dimostrano uno scarso rispetto degli standard igienico-sanitari. Ma grazie alle costanti ispezioni del Nucleo Tutela del Consumatore della Polizia Locale, che collabora con il dipartimento veterinario dell’Asl, vengono scoperti e denunciati all’autorità giudiziaria. E si mettono in regola”.

 

.

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top