Breaking news

Sei in:

Non curano cane lasciato dall’amica defunta perdono 2 milioni

La donna aveva lasciato l’eredità a una coppia di Arco a patto che si tenesse l’animale: ma loro lo hanno affidato a parenti

TRENTO – Hanno perso un’eredità milionaria, per non avere tenuto fede al compito di badare al cane dell’amica defunta. È accaduto ad una coppia di trentini, di Arco, a cui l’anziana aveva lasciato circa due milioni di euro.

A darne notizia è il quotidiano locale Trentino, che riferisce come la coppia di amici avesse avuto 25.000 euro direttamente e altro denaro depositato in banca. Al cane, Koki, un cocker di 12 anni, era stata lasciata la casa. A fare perdere tutto quanto alla coppia, tranne 100.000 euro, è stato il fatto di avere affidato il cagnolino a dei parenti e di non averlo tenuto con sé.

Legato alla catena, ad abbaiare di continuo, per Koki era stata anche chiamata la Protezione animali. Gli eredi diretti della signora, alcuni nipoti e un lontano cugino, si erano così aggrappati alla mancanza di cure per contestare per vie legali il passaggio dell’eredità. E ci sono riusciti. A loro erano andate inizialmente solo poche centinaia di migliaia di euro.

29 dicembre 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top