Breaking news

Sei in:

Non rispettano patti: 18 medici dovranno restituire spese di formazione

I professionisti avrebbero dovuto esercitare il mestiere in Alto Adige per almeno 4 anni, invece se ne sono andati altrove

Si sono specializzati in Alto Adige e avevano l’obbligo di esercitare il mestiere di medico sul territorio per almeno quattro anni dopo la formazione specialistica. Ma in 18 se ne sono andati da Bolzano prima, forse sperando che l’ente pubblico si dimenticasse di loro. Non è andata così: i 18 dottori altoatesini dovranno restituire in toto le spese per la loro formazione. Un caso è particolarmente eclatante, si tratta di un medico che ora esercita con successo in Germania: il professionista dovrà dare indietro ben 100mila euro.

Gazzettino 20 Marzo 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top