Breaking news

Sei in:

Nota aggiornamento Def. Parere favorevole dalla commissione Affari Sociali della Camera: bene nuove risorse per contrasto malattie infettive e povertà

La XII commissione di Montecitorio, nel pomeriggio di ieri, ha dato il suo via libera al documento senza apportare alcuna osservazione. I deputati hanno espresso apprezzamento per il reperimento di nove risorse per il contrasto delle malattie infettive e per la segnalata esigenza di individuare specifiche misure per il contrasto della povertà. IL PARERE

La commissione Affari Sociali della Camera, esaminata nel pomeriggio di ieri la Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza licenziato da Palazzo Chigi lo scorso 19 settembre, ha espresso parere favorevole sul testo senza apporre osservazioni.

 “Rilevato che la Nota indica un incremento annuo della spesa sanitaria corrente pari all’1,9 per cento per ciascuno degli anni 2016, 2017 e 2018, e al 2,0 per cento per il 2019, e che a tali incrementi percentuali corrisponde una lieve riduzione del rapporto tra la medesima spesa ed il Pil – si legge nel parere -; apprezzato il fatto che la Nota segnali il reperimento di nuove risorse per potenziare l’attività di contrasto delle malattie infettive e garantire un più efficiente svolgimento dei controlli sanitari di profilassi internazionale; evidenziata l’esigenza di individuare opportune e specifiche misure volte a contrastare la povertà e al contempo a sostenere la famiglia attraverso anche l’implementazione di strutture quali i servizi socio-educativi, esprime parere favorevole”.

QS – 1 ottobre 2015

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top