Breaking news

Sei in:

Nuove modalità per la presentazione delle richieste per i mangimi. Dovranno essere indirizzate all’Efsa per via elettronica

Le domande per i prodotti regolamentati, come gli additivi per mangimi, gli enzimi alimentari e le indicazioni sulla salute, devono essere presentate all’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) per via elettronica.

L’iniziativa prevede che i richiedenti utilizzino mezzi elettronici quali CD o chiavi USB per presentare fascicoli tecnici, e questo aiuterà una riduzione della burocrazia e una semplificazione del processo di valutazione del rischio.

In base alle nuove regole, i richiedenti possono anche inviare gli aggiornamenti delle loro richieste e rispondere alle richieste di ulteriori informazioni da parte dell’EFSA, utilizzando mezzi elettronici. E’ ancora possibile inviare all’Efsa anche copie cartacee dei fascicoli tecnici, ma la copia elettronica è considerata ufficiale.

I fascicoli tecnici devono essere presentati su supporto elettronico standard (CD-ROM, DVD o chiave USB). Tutte le domande presentate all’EFSA, da un richiedente, da uno Stato membro o dalla Commissione europea, dovrebbero includere l’originale di una lettera di accompagnamento firmata, la lista degli allegati, tabelle, contenuti e mandato.

Karine Lheureux, capo della dell’EFSA Applications Helpdesk, ha detto che “l’introduzione delle richieste per via telematica è il primo passo nello sviluppo di uno strumento informatico completo per la gestione elettronica delle richieste. Questo fa parte di un approccio adottato dall’Efsa, orientato al cliente per rafforzare il sostegno che l’Istituto fornisce. Esso contribuirà a ridurre l’onere amministrativo per i richiedenti e permetterà guadagni di efficienza, semplificando il processo di valutazione del rischio”.

Fonte All About Feed (da Unaitalia) – 3 ottobre 2014 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top