Breaking news

Sei in:

Pasti degli ospedali, da rifare l’appalto da 303,5 milioni. Stop a Serenissima

Tempi duri per la Sanità veneta. A finire nel mirino dell’Anac (l’autorità anti corruzione) questa volta sono i pasti serviti negli ospedali, con lo stop a Serenissima. L’appalto da 303,5 milioni di euro è da rifare e a stabilirlo è il Consiglio di Stato. Roma insomma, che mette di fatto un freno ad Azienda Zero, il ‘colosso’ veneto della sanità, cioè la macchina amministrativa che governa le 9 Ulss locali e da sola stabilisce i criteri di organizzazione della Sanità regionale, comparto che gestisce oltre l’80% del bilancio della Regione.

Delibera n. 427 del 15  maggio 2019 ANAC

Gara d’appalto a mezzo procedura  aperta per l’affidamento del Servizio di Ristorazione per i fabbisogni delle  Aziende sanitarie della Regione Veneto, per la durata di 5 anni, rinnovabile  per 2 anni, numero gara 6616088.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top