Breaking news

Sei in:

Illeciti su animali, un conto corrente su cui versare sanzioni

Le somme che derivano dall’applicazione delle sanzioni previste dalla Legge 189/2004 vanno versate sul conto corrente postale numero 1282383, intestato alla Tesoreria provinciale di Viterbo.

A comunicarlo in una circolare la Direzione Generale della Sanità animale e del farmaco veterinario, dopo le richieste di informazioni ricevute recentemente.

La Direzione ministeriale ricorda anche che le entrate derivanti dall’applicazione di multe e ammende riscosse per illeciti in danno agli animali affluiscono “all’entrata del bilancio dello Stato per essere riassegnate allo stato di previsione del Ministero della Salute e sono destinate alle associazioni o agli enti di cui all’articolo 19-quater (Affidamento degli animali sequestrati o confiscati) delle disposizioni di coordinamento e transitorie del codice penale”.

La circolare, cui il Ministero raccomanda di dare massima diffusione, è rivolta a tutti coloro che svolgono l’esercizio delle proprie attività di vigilanza in materia di benessere degli animali.

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top