Sei in:

Pubblico impiego. Siglato accordo negoziale Forze armate e sicurezza. Madia: nuovo contratto per 450mila lavoratori

Dopo nove anni di blocco dei contratti, nella notte è stato sottoscritto al Ministero della Funzione pubblica l’accordo negoziale riguardante le Forze armate, di sicurezza e di polizia. Quasi mezzo milione, “450 mila lavoratrici e lavoratori del comparto sicurezza e difesa” della Pubblica Amministrazione “da oggi hanno un nuovo contratto. Uomini e donne che ogni giorno assicurano il controllo, la tutela e la sicurezza di tutti noi e dei nostri territori”. Così la ministra della Funzione pubblica, Marianna Madia, in un tweet pubblicato nella notte, subito dopo la sigla dell’accordo. L’accordo è stato siglato alla presenza dei ministri competenti: Minniti per gli Interni, Madia per la Funzione pubblica, Pinotti per la Difesa, Orlando per la Giustizia; il sottosegretario Baretta per l’Economia e il sottosegretario Rughetti che ha la delega dal Governo alla trattativa.

26 gennaio 2018

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top