Breaking news

Sei in:

Riforma dell’Enpam. Specialisti in pensione più tardi

Aumento dei contributi dal 24 al 32% in sei anni e dell’età per ottenere la pensione che passerà, di sei mesi in sei mesi, dagli attuali 65 a 68 anni nel 2018. Resta ferma l’aliquota di rendimento (2,25) e quindi le pensioni non diminuiranno.

Anzi, per chi deciderà di andare in pensione più tardi i contributi versati dopo l’età di vecchiaia varranno il 20% in più, ma chi deciderà di lasciare prima il lavoro sarà penalizzato con una riduzione calcolata con un nuovo coefficiente basato sulla maggiore speranza di vita.

Questi i cardini della riforma che 1’Enpam, ente previdenziale dei medici, ha previsto per gli specialisti ambulatoriali delle Asl. Riforma che segue quella per i medici di famiglia e pediatri di libera scelta (si veda «Il Sole-24 Ore» di sabato 8 ottobre). Le novità sono state presentate ieri dal vicepresidente Enpam Alberto Oliveti ai quadri del Sumai Asso-prof, il sindacato unico degli specialisti, riunito a congresso a San Benedetto del Tronto. Gli aumenti dei contributi dal 24 al 32% partiranno dal 2015, dopo la ripresa della contrattazione congelata dalle manovre economiche e saranno a regime nel 2022. Obiettivo dell’Enpam – che con la riforma può garantire l’equilibrio dei conti a 3o anni come richiesto dalla legge – è avvicinare l’aliquota dei convenzionati a quella dei dipendenti (33%), categoria a cui negli anni sono passati molti specialisti. In tutto, tra convenzionati e dipendenti sono interessati alla riforma circa ioomila dottori. Il testo della delibera dovrà essere convalidato dai ministeri vigilanti. Entro l’anno assicura l’Ente previdenziale.

Sole 24 Ore di sabato 22 ottobre 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top