Breaking news

Sei in:

Rinnovo contratto. Madia annuncia apertura tavolo negoziale dopo la legge di stabilità. Ma occorre una soluzione per la riduzione dei comparti

Il ministro alla Pa Marianna Madia annuncia che il tavolo negoziale per il rinnovo del contratto del pubblico impiego sarà aperto subito dopo la legge di Stabilità, che deve essere presentata entro il 15 ottobre. Ci sarà l’atto di indirizzo all’Aran per aprire la trattativa, ma prima occorre che le parti trovino una soluzione per la riduzione dei comparti stabilita dalla legge Brunetta.

A proposito dell’ex ministro Madia ha detto: “Perché non condivido l’analisi di Brunetta? Perché non credo che la pubblica amministrazione sia fatta da fannulloni. Sono convinta che il racconto decadente che per anni è stato fatto da parte della politica, non facilita i necessari cambiamenti di cui necessita la pubblica amministrazione”. Lo ha detto la ministra Marianna Madia nel corso del suo intervento alla festa dell’Unità di Palermo. Di fronte a ciò, ha proseguito Madia, “la prima reazione che hanno le persone è di dire: ‘E’ impossibile cambiarla perché non c’è un motore che la possa cambiare”. “Noi abbiamo tante donne e tanti uomini che desiderano mettere la loro professionalità al servizio del cittadino. Spesso però questi sono rimasti ostaggi di meccanismi che non hanno consentito loro di lavorare per il cittadino”

(da Messaggero e Repubblica) 30 settembre 2015

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top