Sei in:

Settimana in Parlamento. Ancora in primo piano l’adeguamento alle norme Ue. Al via audizioni su caso Stamina

Nas e Aifa apriranno il ciclo di audizioni in merito all’indagine conoscitiva sul caso Stamina predisposta dalla Commissione Igiene e Sanità del Senato. In Commissione Affari Sociali invece arriva il Dl Destinazione Italia che volendo riformare la normativa del RC auto interessa i medici legali e delle assicurazioni.

La Commissione Igiene e Sanità di Palazzo Madama avvia questa settimana il ciclo di audizioni sul caso Stamina. Primi ad essere ascoltati, nella giornata di mercoledì i carabinieri dei Nas e l’Agenzia italiana del farmaco. Sempre in Commissione Igiene e sanità i lavori vanno avanti con l’esame in sede consultiva su atti del governo in materia di assistenza transfrontaliera, codice medicinali per uso umano e farmacovigilanza.

Alla Camera, Commissione Affari sociali, invece inizia l’esame in sede consultiva del decreto legge Destinazione Italia che polemiche sta suscitando tra i medici legali e delle assicurazioni perché vuole riformare la normativa del RC Auto. Le associazioni dei medici legali sono sul piede di guerra. Perché, dicono “l’art 8 del decreto, specifico sulla riforma dell’RC-auto, prevedendo sconti a chi accetta di farsi certificare le lesioni da un medico fiduciario dell’assicurazione, va contro il principio del codice deontologico che garantisce la libera scelta del medico e del luogo di cura da parte del cittadino”.

27 gennaio 2014

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top