Breaking news

Sei in:

Vicenza. Sos-gregge, pastore chiama pompieri. Sei ore per salvare pecore

Montecchio Precalcino. Avevano rischiato di finire in acqua. Issate una a una per 15 metri con la sola forza delle braccia

Sei ore e mezzo. Tanto ci hanno messo i vigili del fuoco di Vicenza per recuperare un intero gregge in difficoltà nelle campagne di Montecchio Precalcino. Sessanta pecore in tutto che hanno rischiato di finire in acqua, dentro il fiume Astico, e che sono rimaste prigioniere della pescaia, il tratto di alveo sbarrato da pietre e muro. Il pastore, un vicentino, anche a causa del buio, non era in grado di portare in salvo gli animali caduti nel piccolo dirupo per alcuni metri e ha chiesto aiuto al 115.
La squadra dei vigili del fuoco arrivata sul posto, in via Guado, ha lavorato un’intera notte – dalle 21 di domenica sera fino alle 3.30 di lunedì – per effettuare il recupero di tutto il gregge. Ciascuna pecora, che arrivava a pesare anche cento chili, è stato legata e issata per circa quindici metri, tanto era alto il muro di contenimento. Un lavoraccio di braccia durato ore. Ma ne è valsa la pena. Gli animali sono stati messi in salvo e stanno bene.

Corriere del Veneto – 3 giugno 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top