Breaking news

Sei in:

Vicenza. Rubano una barca e cadono nel fiume Bacchiglione. Tre intossicati. I ragazzini hanno bevuto l’acqua e si sono sentiti male. Avviata un’indagine

La bravata poteva finire in tragedia. Hanno rubato una barca, decisi a tentare la navigazione del Bacchiglione, ma per l’inesperienza la piccola imbarcazione si è capovolta e il terzetto è finito in acqua. I protagonisti sono riusciti a tornare a riva, si sono asciugati alla bell’e meglio e sono tornati a casa, simulando che non fosse successo nulla. Ma avevano bevuto l’acqua del fiume, ed hanno avuto una serie di conseguenze serie per la salute. È stato per questo che quella che – al momento – per gli inquirenti è la verità è venuta a galla.

La singolare vicenda è avvenuta fra Caldogno e Vicenza a fine settembre, ma è emersa nei giorni scorsi. Tre ragazzini, uno di 13 e due di 15 anni, avevano notato già da qualche giorno che un immigrato dell’Est Europa, che abita in zona, lasciava la sua barchetta in un piccolo appezzamento di terreno vicino al fiume. L’idea del proprietario, che aveva acquistato il natante usato, era quella di utilizzarlo per andare a pescare; ma a suo dire, di fatto, non l’aveva mai fatto scendere in acqua.

I tre ragazzi, un primo pomeriggio, avevano deciso di compiere l’avventura……

Leggi tutto l’articolo del Giornale di Vicenza

22 novembre 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top