Breaking news

Sei in:

Stipendi a confronto. Tra il 2014 e il 2017 la retribuzione oraria è cresciuta dell’1,7%. Ma in sanità meno che in altri settori. Al Sud buste paga più basse. Si riduce il gap di genere

Studio Istat sui “Differenziali retributivi in Italia”. Gli uomini guadagnano in media di più ma il gap di genere mostra un trend in calo nel 2017 (+7,4%) rispetto al 2014 (+8,8%) per effetto di una maggiore crescita della retribuzione oraria mediana delle donne (+2,4%) rispetto a quella degli uomini (+1%). Retribuzioni più alte al Nord e per chi ha titoli di studio più elevati. LO STUDIO.

LEGGI SU QUOTIDIANO SANITA

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top