Breaking news

Sei in:

Teramo. Il Sivemp avvia il ricorso contro la nomina del componente del Cda dell’Istituto zooprofilattico designato dalla Regione Abruzzo poiché risulta privo di requisiti

La Regione Abruzzo, con DPGR n. 95 del 20/10/2015, ha nominato il componente – di propria competenza – del Cda dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise, individuando una professionista che, visto il curriculum, risulta priva del requisito della “comprovata professionalità ed esperienza in materia di sanità pubblica veterinaria e sicurezza degli alimenti” ex art. 11 comma 2, D.Lgs. 106/2012.

Il Sindacato italiano veterinari di medicina pubblica, per il tramite del Settore IZS e della locale RSA, nel rappresentare l’interesse dei medici veterinari al corretto andamento di una Pubblica amministrazione, in particolare dell’IZS dell’Abruzzo e del Molise, ha ritenuto necessario conferire mandato ad un legale di fiducia per il ricorso, attualmente in itinere, avverso la suddetta nomina.

Di quanto rilevato e del conseguente ricorso è stata data informazione al Presidente della Giunta Regionale e agli Ordini Provinciali dei Veterinari della Regione Abruzzo, al Ministro della Salute e al Presidente della FNOVI, con l’auspicio che l’Ente Regione voglia ristabilire le condizioni di legittima composizione del C.d.A. dell’Istituto, evitando ogni ulteriore contenzioso, nella nota complessa situazione vissuta dall’Ente.

Leggi sul sito Sivemp

10 dicembre 2015 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top