Breaking news

Sei in:

Treviso. Campagna contro la caccia, vietate le locandine a scuola. Zanoni: boicottano gli vuole tutelare gli animali

Gli istituti Cima di Conegliano, di Follina e Tarzo e lo “Zanzotto” di Vittorio Veneto hanno vietato l’affissione delle locandine. E l’Enpa non ci sta

L’Ente Nazionale Protezione Animali di Treviso ha fatto sapere che gli istituti comprensivi trevigiani Cima di Conegliano, quelli di Follina e Tarzo e lo “Zanzotto” di Vittorio Veneto hanno vietato l’affissione delle locandine della campagna contro la caccia lanciata dall’associazione protezionista. L’eurodeputato PD Andrea Zanoni ha affermato: «Il Veneto è una regione alla rovescia dove il messaggio di chi vuole tutelare gli animali e la natura viene boicottato, mentre chi vuole uccidere per sport ottiene addirittura la sponsorizzazione, come accaduto nella campagna “Giovani a caccia di esperienze” sponsorizzata da Italcaccia e patrocinata da provincia di Treviso e dalla Regione»

L’ENPA di Treviso ha fatto sapere che gli istituti trevigiani comprensivi Cima di Conegliano, quelli di Follina e Tarzo e lo “Zanzotto” di Vittorio Veneto hanno vietato l’affissione delle locandine della campagna contro la caccia lanciata dall’associazione protezionista. Una volontaria dell’ENPA, infatti, aveva contattato diverse scuole per tentare di far passare tra gli  studenti il concetto di pace e fratellanza tra i viventi proponendo il tema della caccia quale forma di inutile barbarie su esseri indifesi. Il volantino che l’associazione animalista avrebbe voluto diffondere nelle scuole ritraeva semplicemente un bambino insieme a un cucciolo di capriolo.

L’eurodeputato PD Andrea Zanoni, vice Presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo ha affermato: «Condanno fermamente la decisione di quelle scuole di censurare le locandine ENPA. Purtroppo il Veneto è una regione alla rovescia, dove il messaggio di chi vuole tutelare gli animali e la natura viene boicottato mentre chi li vuole uccidere per sport ottiene addirittura la sponsorizzazione. Basti ricordare che all’inizio dell’anno scolastico è stata ufficializzata il progetto di Italcaccia “Giovani a caccia di esperienze” con incontri sulla caccia nelle scuole primarie e secondarie della regione. La campagna pro caccia è stata patrocinata dalla Provincia di Treviso e dalla Regione Veneto».

Trevisotoday – 8 gennaio 2014 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top