Breaking news

Sei in:

Verona. I sindacati dell’Azienda ospedaliera: «Più servizi, risorse invariate: impossibile». Dopo il taglio da 1 milione della Regione

«Non ci risulta che Verona sia fuori dal tetto per il personale visto che dai dati risulta un decremento». Tutti i sindacati dell’Azienda ospedaliera scaligera, si dicono perplessi delle risposte giunte dalla Regione sul taglio da quasi 1 milione di euro riservato al personale. «L’assessore alla Sanità Luca Coletto – aggiungono – afferma che il direttore Mantoan avrebbe già autorizzato l’assunzione di 52 medici per compensare i pensionamenti. Siamo in attesa di conferme da parte della direzione della nostra Azienda, visto che le nostre molteplici richieste di sostegno per ripianare organici in sofferenza cronica, sono rimaste ad oggi inascoltate. I rapporti con la direzione sono costruttivi, si cercano soluzioni comuni, ma non possiamo continuamente aumentare i servizi e il numero di prestazioni a risorse invariate come chiede la Regione». (sam.not.)

CORRIERE DEL VENETO – Martedì, 10 aprile 2018

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top