Breaking news

Sei in:

West Nile Disease. Il Report finale che riporta le attività di sorveglianza nei confronti della malattia effettuate nel 2022 in regione Veneto, territorio ad alto rischio

La regione Veneto è quasi interamente un territorio costituito da aree ad Alto Rischio (AR) di trasmissione definite dal PNA 2020-2025, ad eccezione della provincia di Belluno che risulta essere un’area a Rischio Minimo (RM).

Secondo il PNA 2020-2025, nelle aree AR è prevista:
. La sorveglianza su uccelli stanziali appartenenti a specie bersaglio
. La sorveglianza entomologica
. La sorveglianza dei casi di sintomatologia nervosa degli equidi
. La sorveglianza su esemplari di uccelli selvatici rinvenuti morti
. La sorveglianza dei casi di malattia neuro-invasiva e/o di infezioni recenti umane
Per quanto riguarda la provincia di Belluno, invece, risulta sufficiente la sorveglianza su eventuali casi clinici umani e negli equidi, e la sorveglianza passiva sull’avifauna selvatica.

Si riportano i report riguardanti la situazione epidemiologica e le attività di sorveglianza effettuate nei confronti della West Nile Disease in regione Veneto. Tali report sono stati stilati dall’IZSVe:

REPORT FINALE 2022

SETTEMBRE 2022

AGOSTO 2022

LUGLIO 2022

GIUGNO 2022

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top