Breaking news

Sei in:

A giugno manovra da 7 miliardi per correggere conti pubblici

La manovra estiva per la manutenzione dei conti pubblici sarà di 7-8 miliardi. Secondo quanto di apprende da fonti governative il provvedimento, che sarà presentato a giugno.

Avrà effetti sul 2011 e 2012 e oltre alla manutenzione dei saldi conterrà anche il rifinanziamento di spese come le missioni all’estero e la scuola. La manovra d’estate, ormai consuetudine degli ultimi anni, arriverà quindi in un secondo momento rispetto al decreto sviluppo che sarà invece approvato domani dal Consiglio dei ministri ma che sarà a saldo zero.

«Avevamo previsto l’arrivo di una nuova batosta per gli italiani e siamo passati per Cassandre ma ecco qui la conferma. Per i contribuenti onesti c’è ben poco da sperare e, intanto, anche nel Dl omnibus è previsto un aumento dell’accisa sulla benzina- attacca il Pd-. Da 3 anni, cioè dall’inizio della legislatura, il governo fa una Finanziaria in autunno dicendo una cosa e puntualmente in primavera arriva la beffa della manovra d’estate» dice Francesco Boccia, coordinatore delle commissioni Economiche del Gruppo alla Camera.

La stampa.it – 4 maggio 2011

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top