Breaking news

Sei in:

Continuano le polemiche su Amico Pets. «Chiarezza al più presto»

petscardContinuano le polemiche sul progetto Amico Pets. Chi ci guadagna con la tessera sanitaria per animali? A chiederlo al ministro Fazio, questa volta sono i senatori del Pd, Roberto Della Seta e Francesco Ferrante. L’intervento dei due parlamentari arriva dopo l’interrogazione del senatore Elio Lannutti, che è anche presidente nazionale dell’Adusbef, importante associazione dei consumatori. Si allarga quindi il fronte di chi mette in dubbio la correttezza del Capo dipartimento del ministero, Marabelli, e dello stesso sottosegretario Martini. Dall’altra parte continuano anche le prese di posizione ufficiali a favore del progetto, come quella del sindaco di Milano, Moratti.

La tessera sanitaria per animali da compagnia è un servizio fornito da una società privata ed è stato sostenuto a tutto campo dal ministero.

I parlamentari e le associazioni dei consumatori chiedono chiarezza al ministro Fazio. Chiarezza che ci auguriamo venga fatta al più presto, anche per tutti quegli aspetti che potrebbero toccare da vicino le nostre attività istituzionali, come l’epidemiologia, di cui ci occupiamo a tutto campo. Il fatto che i vertici del “nostro” ministero siano sotto accusa non può che generare in tutti noi una sensazione di incertezza

Guarda il video dell’onorevole Martini sul sito di Amico Pets

Guarda le pagine dedicate ad Amico Pets sul sito del Governo

SANITA’: SENATORI PD, CHI CI GUADAGNA CON TESSERA SANITARIA PER ANIMALI?

(ASCA) – Roma, 14 gen – ”Al ministero della Salute pare che a qualcuno possa essere venuta l’idea di fare lauti guadagni contando sull’amore degli italiani per gli animali domestici.

Il progetto ‘Amico Pets’, una sorta di tessera sanitaria per gli animali di compagnia che e’ stata presentata dal sottosegretario Martini, e’ un’iniziativa utile ma alcuni aspetti sollevati dagli organi di stampa suscitano piu’ di un dubbio, che il ministro Fazio dovra’ chiarire. Per esempio: chi ci guadagna con questa tessera?”. E’ quanto si chiedono i senatori del Pd Roberto Della Seta e Francesco Ferrante.

”La tessera – spiegano i due senatori del Pd – presentata da Amico Pets in collaborazione con Anmvi e col patrocinio del Ministero della Salute e Fnovi, consiste nella creazione di una banca dati sanitari degli animali domestici italiani, per consentire al veterinario e al proprietario di accedere in modo rapido alla cartella clinica del proprio cane o gatto. Questa tessera ha un costo di 28 euro l’anno, e il servizio e’ fornito da una societa’ privata, la Edera srl, i cui soci hanno in comune un’altra societa’, la Multicred, avente sede nello stesso luogo. E’ da evidenziare che nel momento in cui i soci di Multicred hanno dato vita a Edera srl il solo socio che non ha preso parte alla nuova societa’, cedendo le sue quote ad un altro componente, e’ Romano Marabelli, ovvero il Capo Dipartimento del Dipartimento per la Sanita’ Pubblica Veterinaria, la Nutrizione e la Sicurezza Alimentare del Ministero della Salute. Considerando le potenzialita’ enormi della carta in termini di ritorno economico, perche’ ricordiamo che il bacino di utenti e’ di circa 14 milioni animali domestici, ci pare che la simultaneita’ tra il passaggio di quote in Multicred e la costituzione della societa’ Edera Srl operante in un settore dove Romano Marabelli ha un ruolo di responsabilita’ pubblica di primissimo piano, sia quantomeno sospetto. Non vorremmo – concludono i senatori del Pd – che un’iniziativa privata, col patrocinio del ministero della Salute, possa aver goduto di un sostegno improprio da parte di funzionari dello stesso ministero, e che i cittadini paghino un servizio che non sia realmente valido ed efficiente”

 

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top