Breaking news

Sei in:

Diminuiscono le cause previdenziali Inps, -23,65% nel 2012

Notevole diminuzione delle controversie in materia previdenziale nel 2012. La percentuale, -23,65%, è stata diffusa oggi dal Primo presidente della Cassazione Ernesto Lupo nel corso della sua relazione sullo stato della giustizia per l’inaugurazione dell’anno giudiziario.

Il buon risultato si deve “alla proficua attività dell’Inps per contrastare la domanda drogata in materia previdenziale costituente – spiega Lupo – una parte cospicua dell’intero contenzioso civile”.

“Ma si è inciso anche sulle inefficienze dell’amministrazione, che causavano l’instaurazione di un contenzioso inutile (quando volto a ottenere il riconoscimento di diritti palesemente sussistenti e negati per ritardi o errori dell’Istituto)”, aggiunge. Questa “logica deflattiva”, auspica Lupo, dovrebbe al più presto essere “imitata” da altri soggetti come l’Agenzia delle Entrate, le Poste Italiane, le Ferrovie dello Stato e altre pubbliche amministrazioni “cui si deve una parte considerevole del carico complessivo della giustizia civile”.

ItaliaOggi – 26 gennaio 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top