“Non posso che esprimere la mia massima soddisfazione per la nomina a commissario regionale per l’emergenza brucellosi negli allevamenti di bufale del Generale Luigi Cortellessa, che ha già rivestito, con onore e grande dedizione, la carica di comandante dei Carabinieri per la Tutela Agroalimentare sino allo scorso 4 maggio. La mia richiesta, formalizzata nel giugno 2021, viene dunque finalmente accolta, non solo nel merito ma anche nel metodo. Per debellare la brucellosi c’è bisogno di mettere in campo tante azioni, con un coordinamento che un esponente delle forze armate come Cortellessa può fare superando ogni tipo di ingerenza o pressione, rimanendo slegato da dinamiche territoriali, collaborando con le autorità locali e fondando il proprio operato sulle conoscenze dell’attuale task force che, però, ha oggi poteri e margini di intervento limitati”. Lo dichiara il deputato Filippo Gallinella (M5S), presidente della commissione Agricoltura della Camera, a margine della nomina da parte della Regione Campania del Generale Cortellessa quale commissario per l’emergenza brucellosi che interessa gli allevamenti bufalini del territorio campano.

“Vi sono diversi obiettivi da raggiungere e sono certo che siano alla portata del neo-commissario Cortellessa e delle sue competenze – aggiunge -. Non faremo mai mancare il supporto della commissione Agricoltura della Camera e la nostra piena disponibilità all’ascolto, al confronto e alla risoluzione condivisa delle problematiche”.

 

Fonte: Ufficio Comunicazione MoVimento 5 Stelle Camera dei Deputati

Ruminantia

Print Friendly, PDF & Email