Breaking news

Sei in:

«Funerali animali, gratis o low-cost se proprietari sono reddito basso»

Una società specializzata si adegua ai tempi di crisi e avverte: «C’è chi raggira gli anziani chiedendo cifre elevate»

PADOVA – «Il costo del funerale per l’animale varia in relazione alle possibilità economiche del padrone, con possibilità di funerali gratuiti o a prezzo di costo per le famiglie non abbienti». In tempi di crisi, una società padovana che opera nel settore ha deciso di lanciare sul mercato una proposta che tiene conto delle disponibilità economiche del padrone.

Mediamente un funerale per animali costa qualche centinaio di euro, ma «se la persona è impossibilitata a pagare – dice Luigi Randi, uno dei soci dell’agenzia padovana – chiediamo la documentazione del reddito e garantiamo lo stesso il servizio, lo spirito è di consentire la tutela degli animali anche per le persone che non hanno soldi».

Secondo Randi, altri «fanno pagare anche quattro o cinquemila euro; approfittando della solitudine delle persone anziane spillano cifre come i normali funerali per le persone». Per seppellire il proprio cane o il proprio gatto non esistono però cimiteri istituzionali come in America dove «ci sono spazi di demanio pubblico adibito a sepoltura. Chi vuole seppellirli deve avere un terreno e rispettare comunque la normativa mortuaria, ad esempio la profondità di circa un metro e mezzo anche per animali di piccola taglia: noi utilizziamo spazi cimiteriali ricavati su terreni privati».

Gazzettino – 22 Settembre 2012

 

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top