Breaking news

Sei in:

Negli atenei veneti iscritti in crescita. Come imparare a scegliere

Crescono le immatricolazioni degli studenti nei principali Atenei del Veneto. L’Università avanza e il boom riguarda soprattutto le lauree triennali.

Scorrendo i dati dell’anno accademico 2012, fino ad oggi a Ca’ Foscari a Venezia (c’è tempo ancora fino al 7 dicembre) sono 4747 i nuovi iscritti, un 4,4% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Per le lauree triennali gli immatricolati sono 3914 e il balzo in questo caso lo registra l’ambito economico con il 10% di iscritti in più del 2011. A Venezia crescono anche gli iscritti alle lauree magistrali (ancora aperte fino al 14 dicembre), 833 (+13,2% rispetto all’anno precedente).

Anche all’Ateneo di Verona gli iscritti sono in crescita: alla data del 28 novembre erano 21.464, contro i 18.245 della stessa data del 2011, con un aumento percentuale degli immatricolati del 17,6%. I corsi più gettonati, divisi per aree tematiche, sono Scienze Umane (8576 iscritti), Scienze Giuridiche ed Economiche (6155), Scienze della vita e della salute (5085) e Scienze e Ingegneria (1648).

Il trend 2012 è in aumento anche per l’Università di Padova, con 15321 immatricolati, dei quali 12.450 provengono dal Veneto. E 10.909 di questi scelgono le lauree triennali.

Tra le facoltà con il maggior numero di iscritti fino ad oggi, c’è la laurea triennale in Ingegneria con 2495 iscritti e quella in Scienze farmaceutiche con 1325 immatricolati.

Come fa notare il rettore di Ca’ Foscari, Carlo Carraro, nonostante il calo generalizzato di iscritti nelle Università, «le offerte formative moderne e ad alto livello, rivelano percorsi di studio efficaci che conquistano iscritti». E’ anche uno dei motivi trainanti dell’iniziativa che ha portato l’Università Luiss, ateneo di Confindustria, in sinergia con Corriere del Veneto e Corriere di Verona a organizzare un campus estivo dedicato all’orientamento universitario dei ragazzi. Una settimana di vacanza, full immersion, per capire qual è la scelta più giustaper il futuro. In palio anche sette borse di studio, una per ogni provincia del Veneto, con cui è possibile partecipare alla Summer School della Luiss gratuitamente o con uno sconto del 15%.

Corriere del Veneto – 29 novembre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top