Breaking news

Sei in:

Sottomarina. Finestre chiuse: case invase da un insetto raro

Invasione di uno strano insetto nel nuovo quartiere residenziale a sud-ovest di viale Mediterraneo. Da un paio di settimane i residenti di via Cicogna e di una parte di viale Mediterraneo lamentano la presenza massiccia e piuttosto fastidiosa di un insetto abbastanza raro che qualcuno ha identificato come appartenente alla famiglie degli efemerotteri.

Secondo alcuni residenti la presenza straordinaria di questo insetto sarebbe da ricondurre al laghetto artificiale che dovrebbe nascere a lato di una delle nuove palazzine in via di ultimazione. Attualmente una pozza d’acqua che ovviamente con il caldo di questi ultimi giorni facilita la proliferazione degli insetti, zanzare comprese. Ma accanto al laghetto ci sono altre pozze d’acqua, frutto degli scavi per le nuove costruzioni della zona e della pioggia più che abbondante che è caduta nell’ultimo mese e mezzo. Dopo i primi avvistamenti più di qualcuno si è rivolto agli uffici comunali per chiedere un intervento di disinfestazione e all’ufficio di Igiene dell’Asl 14 che però da anni non ha più competenza su questo. Da giorni alcune signore si rifiutano persino di aprire le finestre di casa perché temono l’invasione delle bestioline anche all’interno, soprattutto in cucina dove si preparano i pasti. Qualcuno ne ha notato la presenza anche in alcuni quartieri di Borgo San Giovanni. «Il laghetto artificiale è privato», spiega l’assessore all’ambiente, Silvia Vianello, «pertanto se la presenza degli insetti è riconducibile a questo la competenza non è comunale. Ho attivato gli uffici perché si mettano in contatto con i privati proprietari dell’area in questione». Un’eventuale disinfestazione della zona , se necessaria, sarebbe quindi a carico dei privati

La Nuova Venezia – 19 aprile 2013

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top