Breaking news

Sei in:

Sito Ministero: linee guida per valutare l’idoneità trasporto bovini adulti

Le “Linee guida pratiche per valutare l’idoneità al trasporto dei bovini adulti” sono state realizzate dalla Fve, Eurogroup for animals, Uecbv, Animals’ Angels, Elt e Iru sul modello delle linee guida francesi prodotte dall’’Institut de l’Elevage e Interbev.

Le linee guida si presentano suddivise in tre parti – sintesi della legislazione europea, condizioni degli animali che impediscono il trasporto e condizioni degli animali che richiedono ulteriori valutazioni prima del trasporto – completate da quattro allegati su riferimenti  legislativi europei, su raccomandazioni riferite ad animali non idonei al trasporto trovati presso gli allevamenti, i centri di raccolta, i posti di controllo o durante il trasporto ed esempi di piani di emergenza da utilizzare sia come modello al momento della pianificazione del viaggio allegato alla sezione I del giornale di viaggio che come modello da includere nella documentazione finalizzata al rilascio dell’autorizzazione del trasportatore tipo 2.

L’utilizzo di fotografie esplicative di diversi esempi significativi, sebbene non esaurienti, di  condizioni fisio-patologiche di bovini adulti integrate dall’uso di simboli di immediata e facile comprensione, rendono tali linee guida usufruibili da tutti gli operatori coinvolti a vario titolo nel trasporto di bovini adulti  ma non finalizzate, come ben messo in evidenza nel testo, a formulare diagnosi che sono e rimangono atti di esclusiva competenza veterinaria. 

L’applicazione del regolamento (CE) N.1/2005, con particolare riferimento all’attuazione delle disposizioni inerenti l’idoneità degli animali al trasporto, ha manifestato rilevanti criticità soprattutto nel trasporto di bovini a fine carriera che sono state anche oggetto di raccomandazioni da parte del FVO della Commissione europea e che per la loro risoluzione necessitano di azioni coordinate, responsabili ed incisive da parte non solo delle autorità veterinarie competenti in materia ma anche da parte di tutti gli stakeholders  coinvolti nel trasporto di animali vivi.    

Poiché una criticità rilevante e ricorrente che ostacola la conformità  alle disposizioni della normativa vigente sul trasporto di animali vivi è l’inadeguata conoscenza delle norme specifiche che la regolano da parte non solo degli operatori del settore, si ritiene che l’utilizzo delle linee guida pratiche per valutare l’idoneità al trasporto dei bovini adulti rappresenti un valido supporto informativo nel facilitare la comprensione e indirizzare la decisione sull’idoneità al trasporto dei bovini adulti.

9 luglio 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top