Breaking news

Sei in:

Treviso: 650 al concorso per fare sostituti infermiere ammalate

Domani la prima prova a Castelfranco: 469 dei concorrenti per un posto a tempo determinato vengono da fuori regione

TREVISO – Si sono iscritti in 650, 469 dei quali provenienti da fuori regione, per concorrere a posti di infermiere professionale a tempo determinato. Accade a Castelfranco Veneto (Treviso) in occasione di un bando pubblicato dall’azienda sanitaria Ulss 8.

I candidati sono attesi per domattina per la preselezione scritta in una scuola elementare della città. I 100 ritenuti i migliori accederanno al colloquio orale e successivamente i concorrenti che avranno ottenuto almeno la sufficienza, saranno inseriti nella graduatoria utile per coprire, secondo le necessità, i posti lasciati temporaneamente scoperti dagli infermieri per infortunio, malattia, gravidanza o per altre ragioni.

«L’elevato numero di candidature per un incarico simile – sottolinea la direzione – è una novità da non sottovalutare. Rispetto a pochi anni fa, quando il mercato del lavoro della sanità evidenziava una tensione dovuta alla differenza tra un’elevata domanda di professionalità a fronte di una limitata offerta, oggi la situazione sembra essere opposta con posti limitati disponibili e crescenti disponibilità di candidati. Questo riassetto del rapporto consentirà alle aziende sanitarie di fare una selezione più vasta e completa consentendo – conclude l’Ulss 8 – di ottenere delle professioni e garantire una qualità del servizio migliori».

Gazzettino – 21 agosto 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top