Breaking news

Sei in:

Treviso. Denunciato falso veterinario, vaccinava cani che vendeva

Allevatore 42enne e la compagna 34enne di Santa Lucia di Piave incastrato dai carabinieri, i medicinali venivano acquistati sul mercato nero in Repubblica Ceca

SANTA LUCIA DI PIAVE – Un falso veterinario 42enne e la compagna, una donna ceca di 34 anni, residenti a Santa Lucia di Piave, sono stati denunciati dai carabinieri di Susegana per sostituzione di persona, esercizio abusivo della professione e falsità materiale. La coppia, proprietaria di un allevamento amatoriale nel vittoriese, vaccinava i cuccioli da vendere ai clienti con medicinali acquistati sul mercato nero, in repubblica Ceca. Per certificare sul libretto sanitario dei cani l’avvenuta vaccinazione il falso veterinario utilizzava il timbro falso di un vero veterinario, residente nella zona. E’ stato proprio quest’ultimo a rendersi conto del raggiro. Tra i cani più “trattati” dall’uomo c’erano chihuahua ed altri quadrupedi di piccola taglia come volpini e bulldog francesi. Gli animali, tutti ben tenuti e nutriti, venivano venduti a circa 1500 euro l’uno: proprio per questo del caso si occuperà anche la Guardia di Finanza.

ansa – 8 ottobre 2012

Leave a Reply
 

Your email address will not be published. Required fields are marked (*)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top