Breaking news

Sei in:

Circhi. La recente approvazione della nuova legge dello spettacolo prospetta un futuro diverso per gli oltre 2000 animali impiegati nelle manifestazioni circensi

Suscita soddisfazione l’approvazione definitiva da parte del Parlamento del disegno di Legge proposto dai ministri Orlando e Franceschini recante “Delega al Governo e altre disposizioni in materia di spettacolo”. Si tratta infatti di un atto normativo che modifica radicalmente l’attuale disciplina, grazie al riconoscimento in favore dei lavoratori del settore di tutele e diritti, nonché di una maggiore stabilità e qualità dei percorsi professionali. Ma non basta, il nuovo testo viene saluto con entusiasmo anche dal mondo animalista. Al suo interno, infatti, si introduce il progressivo divieto di utilizzo di animali, all’interno dei circhi. Si parla infatti di “revisione delle disposizioni nei settori delle attività circensi e degli spettacoli viaggianti, specificamente finalizzata al graduale superamento dell’utilizzo degli animali nello svolgimento delle stesse”. Una buona notizia – commenta la LAV – per “gli oltre 2000 animali utilizzati dalle circa 200 attività circensi del nostro Paese possano trovare una nuova vita”.

Vet33

 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top