Breaking news

Sei in:

Dal primo marzo è in pensione Gianluigi Bressan. Esperto in materia apistica, storico collaboratore del nostro sito. Buon proseguimento!

Dal primo marzo è andato in pensione il dottor Gianluigi Bressan, per tutti Giangi, dirigente veterinario dell’Ulss 9 Scaligera, 63 anni, una grande passione per l’apicoltura che, nelle vesti di esperto in materia apistica, lo ha fatto conoscere ben oltre i confini regionali. Instancabile divulgatore, sempre attento alle tante novità normative, tecniche e terapeutiche, per decenni ha organizzato corsi qualificati, convegni e sessioni pratiche rivolti ai colleghi veterinari pubblici, ma anche agli apicoltori, con la presenza di relatori di rilievo e prestigio indiscusso. E’ lui il motore anche delle tradizionali giornate del miele di Lazise in ottobre.

Fin dal suo esordio sul web, e per tutti questi anni, Giangi Bressan è stato un attivo collaboratore del nostro sito. Disponibile e competente, è per noi un punto di riferimento imprescindibile in materia apistica. Lavorare con lui è stato facile per la sua grande capacità di rapportarsi agli altri con gentilezza e un pizzico di umorismo.  Ci assicura, oggi, che il suo apporto al nostro notiziario non verrà meno, che continuerà a occuparsi delle sue amate api, a seguire i prossimi eventi per l’Ulss 9 e che lavorerà alla creazione, con altri studiosi, di una società scientifica nazionale. Aspettiamo le novità!

Laureato in Medicina veterinaria a Parma nel 1982, specializzato all’Università di Napoli in Tecnologia avicola e patologia aviare e all’Università di Parma in Sanità pubblica veterinaria, Bressan ha frequentato il Master in Patologia apistica e apidologia generale all’Università di Pisa. Innumerevoli gli incontri, le collaborazioni e i lavori di ricerca e di studio cui ha partecipato. Ha fatto parte del gruppo europeo Coloss in cui sono presenti 110 esperti e ricercatori del settore ed ha collaborato con il Ministero della Salute allo sviluppo del regolamento di applicazione dell’anagrafe apistica. Dopo un periodo di collaborazione con l’IzsVe di Padova, il ritorno nel Veronese (di cui è originario) all’Ulss 22 e infine all’Ulss 9. Bressan è stato anche in questi anni referente nazionale per l’apicoltura della Società italiana di medicina preventiva.

Adesso, ci racconta, aspira a dedicarsi solo alla sua passione per la materia apistica. Ma poiché desidera rispettare le “tradizioni”, non tralascerà, accompagnato dal suo fido cagnolino, di recarsi in visita ai cantieri del suo comune dove, le mani allacciate dietro la schiena, potrà finalmente dare consigli agli operai comunali. Siamo certi che interpreterà anche questo ruolo con lo spirito costruttivo e il garbo che gli sono propri….

Caro Giangi, è un po’ difficile immaginarti in quella veste di pensionato. Tu sostieni che ora è giusto lasciare spazio alle giovani leve… Ma noi continueremo a disturbarti spesso. Contaci!

In bocca al lupo per i tuoi progetti

Un abbraccio affettuoso

La redazione del sito del Sivemp Veneto e la Segreteria regionale

 

site created by electrisheeps.com - web design & web marketing

Back to Top